venerdì , 24 febbraio 2017
Home » tracce collettive

tracce collettive

Oltre la pura politica. Discutendo «Guerra alla democrazia» di Dardot e Laval

di SANDRO MEZZADRA da Euronomade «La vittoria del fascismo», scrivono Pierre Dardot e Christian Laval nelle prime pagine del loro Guerra alla democrazia. L’offensiva dell’oligarchia neoliberista (DeriveApprodi, trad. di Ilaria Bussoni, pp. 142, 15 euro), «è una possibilità con cui dobbiamo fare i conti. E nessuno potrà dire ‘noi non sapevamo’». È un’affermazione che personalmente condivido, pur non avendo qui …

continua a leggere

Non una di meno! La marea in movimento

di NON UNA DI MENO Dal sito della rete Non una di meno che con la sua iniziativa e il suo lavoro di coordinamento ha reso possibile la grande mobilitazione dello scorso 26 novembre a Roma e l’assemblea del giorno seguente alla Sapienza, riprendiamo e diffondiamo il comunicato che, attraverso alcune parole chiave, dà il senso della grande forza che …

continua a leggere

L’internazionale femminista: noi ci organizziamo

di NIUNAMENOS Argentina — tradotto e pubblicato da DinamoPress → Español Pubblichiamo l’appello lanciato da Niunamenos ‒ Argentina dopo la grande mobilitazione femminista dello scorso 19 ottobre a Rosario e in vista delle manifestazioni del prossimo 25 e 26 novembre contro la violenza maschile sulle donne. Le promotrici di questo appello vedono chiaramente che è in corso una sollevazione globale delle …

continua a leggere

Spettri del lavoro. Note sulle lotte logistiche nella megalopoli padana

di CARLOTTA BENVEGNÙ e NICCOLÒ CUPPINI da Napoli Monitor Poche settimane fa ha fatto notizia il caso della compagnia Hanjin, l’ottava azienda logistica globale che con il suo crack ha messo in luce alcune delle profonde contraddizioni che strutturano l’economia attuale. Inoltre questo evento è parso una conferma di quanto in molti sostengono negli ultimi tempi, ossia che la logistica sia …

continua a leggere

Scene di movimento di classe in Francia

di FELICE MOMETTI, da Communia network La politica e il conflitto sociale, per fortuna, non procedono per imperativi categorici. Anzi ogni volta che se ne proclama uno come necessario si ottiene l’effetto contrario. Da qualche anno nella esangue sinistra italiana c’è la moda del «fare come». Fare come la Grecia, fare come Syriza, fare come Podemos, fare come Barcelona en comù …

continua a leggere

Globalizzazione e crisi. Il lavoratore multinazionale

di GIROLAMO DE MICHELE questo report viene pubblicato in contemporanea su euronomade.info Il 4-5 febbraio si è svolto a Padova il convegno «Globalizzazione e crisi. Lavoro, migrazioni, valore». Quello che segue è un report degli interventi, redatto sulla base dei materiali distribuiti e degli appunti presi. Ho scelto di far parlare una sola voce collettiva, per focalizzare l’attenzione sul quadro d’insieme piuttosto …

continua a leggere

Dentro i workers’ centres di Chinatown

di DAWID KRAWCZYK, da Political Critique – Krytyka Polityczna Traduciamo e pubblichiamo l’inchiesta di Dawid Krawczyk di Krytyka Polityczna sui workers’ centres di Chinatown, a New York, perché offre uno sguardo lucido sulla sfida globale dell’organizzazione contemporanea del lavoro. Questi «sportelli» e community centres danno supporto tanto giuridico quanto organizzativo a lavoratori e lavoratrici nel loro faccia a faccia col padrone …

continua a leggere

Pray 4 My City. Chiraq di Spike Lee

di PIETRO BIANCHI da Cineforum Dall’ultimo film di Spike Lee, Chiraq, Pietro Bianchi prende spunto per una più ampia riflessione sulla condizione della comunità black americana come «problema di classe depositatosi su una società con la mobilità sociale più bassa di tutti i paesi occidentali e su un passato schiavista in perfetta linea di continuità con un presente razzista (tanto più grave quanto più …

continua a leggere

«Ponte Galeria è l’unico Cie femminile d’Italia». Intervista a Enrica Rigo

di MONICA PEPE, da Zeroviolenza Dopo aver pubblicato un lungo articolo di Enrica Rigo e Jacopo De Giovanni a proposito dell’espulsione – avvenuta lo scorso 15 settembre – di 30 donne nigeriane richiedenti asilo detenute nel Cie di Ponte Galeria, condividiamo l’intervista a Enrica realizzata da Monica Pepe per Zeroviolenza in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne. …

continua a leggere

Differenziato e connesso. Sul meeting transnazionale di Poznan

di PETER NOWAK e LISA RIEDNER Pubblichiamo la traduzione italiana dell’articolo di Peter Nowak – giornalista freelance e attivista di Berlino – e Lisa Riedner – ricercatrice nel campo delle migrazioni e attivista presso un temporary workers center della Initiative Zivilcourage di Monaco. L’articolo è comparso sul n. 609 della rivista «Analyse & Kritik. Zeitung für linke Debatte und Praxis» …

continua a leggere