domenica , 1 Agosto 2021

lavoro insubordinato

Lavoro insubordinato n. 0

Connessioni contro le fabbriche della precarietà Scarica il n. 0 di Lavoro Insubordinato! Quello che avete tra le mani è il risultato di un percorso iniziato da diversi mesi, e che ha trovato un punto di visibilità e forza nell’assemblea che si è tenuta a Bologna lo scorso 10 marzo, Contro le fabbriche della precarietà. Con questo percorso, precarie, migranti, operai …

continua a leggere

30 giugno: noi non ce ne andiamo. Presidio dei migranti a Bologna

Il dramma del terremoto ha messo in luce il disastro che si chiama legge Bossi-Fini. Noi migranti siamo oltre cinque milioni in Italia, ma siamo considerati uguali agli altri solo per essere sfruttati o quando sacrifichiamo la nostra vita sui posti di lavoro. A causa di questa legge, del contratto di soggiorno, della presenza dei CIE, della minaccia dell’espulsione, noi migranti …

continua a leggere

Napoli: una giornata particolare di sciopero precario

Dopo lo scorso 7 maggio a Torino, oggi anche a Napoli per la prima volta gli operatori socio-sanitari hanno scioperato, per fare sentire la propria forza contro i tagli alla spesa sociale e contro la precarietà. Pubblichiamo una prima valutazione di questa giornata di lotta e un bilancio politico della giornata con Piero, del Collettivo Operatori Sociali di Napoli, e …

continua a leggere

Napoli: lotte nel welfare verso lo sciopero precario

Il prossimo 8 giugno la lotta degli operatori sociali a Napoli giunge a un passaggio cruciale. La scadenza sarà decisiva per un movimento di lotta che da mesi sta presentando alla regione Campania e al comune di Napoli il conto di tutte le loro inadempienze. Da mesi, infatti, regione e comune vengono meno agli impegni che continuamente prendono per allontanare …

continua a leggere

Firenze, Conversazioni precarie. La precarietà…come ci organizza?

Firenze, 1 Giugno 2012 Si parlerà di lavoro e precarietà con una prospettiva di genere. Dopo il ciclo di incontri di Firenze Precaria, vogliamo continuare a riflettere sulle esperienze che individui, gruppi e movimenti mettono in pratica per affrontare la precarietà lavorativa e la crisi economica, esplorando nuove forme di organizzazione e linguaggi. Con una attenzione speciale a come i …

continua a leggere

La demagogia falsa e quella vera. Dalla parte dei migranti e dei lavoratori.

La richiesta di moratoria sui permessi e le carte di soggiorno avanzata dal Coordinamento Migranti Bologna e provincia ha ottenuto molta attenzione da parte della stampa e di decine di persone, associazioni e gruppi, che hanno voluto unirsi a questo appello. Mentre già serpeggia il razzismo nelle tendopoli, la Lega Nord in un maldestro tentativo per far dimenticare i tanti …

continua a leggere

Terremoto: subito una moratoria per i permessi di soggiorno

Il terremoto che in questi giorni ha colpito molti comuni emiliani non ha apparentemente fatto differenze. In realtà, come dimostrano le morti sul lavoro di tanti operai, sono stati colpiti soprattutto i lavoratori, senza distinzione. Per colpa della precarietà, che spinge a rischiare la vita pur di non essere licenziati, operai italiani e migranti erano al lavoro. Molti di loro sono …

continua a leggere

Schiaccia il razzismo: cittadinanza ora!

Il 12 maggio il torneo di basket “Schiaccia il razzismo” organizzato dal Laboratorio On The Move, Coordinamento Migranti Bologna e Uisp tornerà in piazza. Sarà una giornata che vedrà la partecipazione di numerose persone, un momento importante per rompere il silenzio che negli scorsi mesi ha affossato il dibattito sulla cittadinanza. Sarà una giornata di festa, una giornata in cui …

continua a leggere

Napoli: lotte nel welfare verso lo sciopero precario

Oggi il collettivo operatori sociali di Napoli, assieme al Coordinamento No-inceneritori di Ponticelli, ha presidiato la sede della VI municipalità cittadina, dove si teneva un convegno su questioni ambientali e interventi nel sociale (progetti finanziati da Fondazione Sud) a cui partecipavano Sindaco, Vice Sindaco e Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Napoli. Il collettivo ha denunciato le politiche di …

continua a leggere

Torino: lotte nel welfare verso lo sciopero precario

Oggi a Torino, grazie all’iniziativa degli Operatori sociali non dormienti, ha avuto luogo la mobilitazione Welfare Day – 24 ore sotto al comune. Dopo l’assemblea dello scorso 28 aprile, che ha coinvolto esperienze di lotta, intervento e connessione nel welfare precario provenienti non solo da Bologna, dove l’assemblea ha avuto luogo, ma anche da Monza e dall’area Milanese, da Torino e …

continua a leggere