giovedì , 29 Settembre 2022

Tag Archives: Non una di meno

Il Pride, le divise e il demone dell’inclusività. Uno sguardo strabico contro la tradizione

di MALOCCHIO MOODY Seguo con qualche interesse il dibattito sulla partecipazione dell’associazione di poliziotti arcobaleno al Pride bolognese, che però mi sembra mancare il punto. Politicamente non condivido la posizione racchiusa nello slogan «il Pride è di tutt*» ma al tempo stesso è veramente difficile non registrare che le cose stiano poi effettivamente così. Mi viene in mente quando non …

continua a leggere

Lo sciopero femminista in Cile: riprendiamoci la vita che ci devono

di NATALIA CORRALES CORDERO ‒ Coordinadora Feminista 8M Valparaíso Alla vigilia dello sciopero femminista transnazionale, pubblichiamo un contributo di Natalia Corrales Cordero, portavoce della Coordinadora Feminista 8M di Valparaíso, dirigente della Federazione dei lavoratori e della lavoratrici statali UNTTHE – Union nacional trabajadores y trabajadoras honorarias del estado. Quest’anno lo sciopero sarà anche sciopero contro l’invasione dell’Ucraina da parte di …

continua a leggere

Coordinare il processo dello sciopero femminista. L’8 marzo in Francia

Intervista a FANNY HERMANT (Noustoustes38 – Grenoble) e ARYA MERONI (AG Féministe – Montreuil) della Coordination Féministe Il mese scorso si è tenuto a Rennes il primo incontro nazionale della Coordination féministe, il nuovo Coordinamento Femminista nazionale francese, segno della volontà di gruppi e collettivi femministi e di persone Lgbtq+ di prendere parola collettivamente sulla condizione delle donne in Francia e …

continua a leggere

Lo sciopero femminista contro la guerra e per una pace senza quiete

La marea femminista si è mostrata per anni con la forza di uno sciopero transnazionale. Poi c’è stato il tempo della pandemia, rallentato ma carico di cambiamenti rapidissimi. Pochi giorni fa, una folle guerra è scoppiata in Ucraina, ferendo ulteriormente la possibilità di costruire legami transnazionali. Noi però non possiamo tacere in questo tempo insopportabile, noi non possiamo rinunciare a …

continua a leggere

La silenziosa, inarrestabile marea. Il nostro femminismo alla prova del 27 novembre

English Cinque anni fa è stato lanciato il primo sciopero femminista transnazionale. È stato l’innesco di un processo di politicizzazione che ha modificato irreversibilmente le aspettative di milioni di donne e persone Lgbtq+, che hanno fatto della lotta contro la violenza maschile un comune progetto di sovversione sociale. Oggi, verso la mobilitazione transnazionale del 27 novembre contro la violenza maschile …

continua a leggere

Proceso constituyente y huelga feminista en Chile. Una entrevista con Karina Nohales (CF8M)

por CAMILLA DE AMBROGGI → Italiano Publicamos una entrevista con Karina Nohales, vocera de la Coordinadora Feminista 8M (CF8M) y candidata constituyente de la CF8M en Chile. Karina nos cuenta el papel central que jugó el movimiento feminista dentro de la revuelta chilena de octubre de 2019, que abrió un proceso de politización sin precedentes: esto llevó al triunfo del …

continua a leggere

Processo costituente e sciopero femminista in Cile. Un’intervista a Karina Nohales (CF8M)

di CAMILLA DE AMBROGGI → Español Pubblichiamo l’intervista a Karina Nohales, portavoce della Coordinadora Feminista 8M (CF8M) e candidata costituente della CF8M in Cile. Karina ci racconta il ruolo centrale che ha avuto il movimento femminista all’interno della rivolta popolare di ottobre 2019, che ha aperto un processo di politicizzazione senza precedenti: questo ha portato al trionfo del “sì” nel …

continua a leggere

Una risposta transnazionale agli attacchi alla Convenzione di Istanbul

di E.A.S.T. – Essential Autonomous Struggles Transnational → English and other translations available here L’11 aprile, le realtà che compongono EAST, donne e persone LGBTQIA+ provenienti Turchia, Polonia, Grecia, Italia, Bulgaria, Romania e non solo si sono riunite in un’assemblea pubblica, in seguito al ritiro della Turchia dalla Convenzione di Istanbul. Questa assemblea è stata convocata per continuare a organizzare …

continua a leggere

Stati senza famiglia. La Convenzione di Istanbul e i turbamenti dello spazio europeo

Da anni in Turchia la mobilitazione dell’8 marzo si muove per le strade di Istanbul al grido «Tayyip scappa scappa scappa, arrivano le donne». Da anni Tayyip Erdogan risponde a questo grido con la repressione, ma quest’anno ha cambiato tattica. La polizia non ha colpito il corteo dell’8 marzo, ma nella notte decine di donne sono state arrestate. E sempre …

continua a leggere

11 aprile, assemblea online sull’attacco alla Convenzione di Istanbul in Europa centro-orientale e oltre

di E.A.S.T. – Essential Autonomous Struggles Transnational Oggi in Polonia si è votato il progetto di una convenzione, alternativa a quella di Istanbul, che vieta l’aborto e il matrimonio tra persone dello stesso sesso, e che verrà proposta ad altri paesi dell’Est Europa per la loro adesione. Contro questo attacco patriarcale, che accade subito dopo il ritiro della Turchia dalla …

continua a leggere