venerdì , 30 Settembre 2022

∫connessioni precarie

Le alluvioni in Pakistan e gli effetti di genere del cambiamento climatico. Una conversazione con Mariam Magsi

di MASHA HASSAN Il Pakistan, e in particolare le province del Belucistan e del Sindh meridionale, è stato colpito da una devastante catastrofe climatica che ha provocato lo sfollamento di circa 33 milioni di persone. Pubblichiamo qui una conversazione con Mariam Magsi*, artista multidisciplinare nata e cresciuta a Karachi, in Pakistan e ora residente in Canada. La famiglia di Magsi …

continua a leggere

The floods in Pakistan and the gendered effects of climate change. A conversation with Mariam Magsi

by MASHA HASSAN Pakistan is hit with a devastating climate catastrophe displacing around 33 million people where Balochistan and Southern Sindh provinces remain the most affected. Here we publish a conversation with Mariam Magsi* a multidisciplinary artist who is born and raised in Karachi, Pakistan, and now resides in Canada. Magsi’s family has been on the ground since the start …

continua a leggere

The metastasis of World War III

→ Italian Despite no longer appearing in headlines or smartphone feeds, the war in Ukraine continues and continues to produce its effects. Those who spoke of a great clash for Western values, for the preservation of Europe, and for the ultimate defense of freedom, seem almost to have lost interest in the Russian invasion, the Ukrainian resistance, the daily deaths …

continua a leggere

La metastasi della Terza guerra mondiale

→ English Nonostante non affolli più i feed degli smartphone e scivoli tra le notizie di secondo piano nei giornali, la guerra in Ucraina continua e continua a produrre i suoi effetti. Ciò è vero anche se quelli che parlavano di un grande scontro per i valori dell’Occidente, per la salvaguardia dell’Europa, per la difesa ultima della libertà sembrano quasi …

continua a leggere

Rifiutarsi, resistere, organizzarsi. Intervista ai lavoratori Amazon in sciopero in Turchia

di STREIK SOLI-BÜNDNIS (Lipsia, Germania) Pubblichiamo la versione italiana di un’intervista realizzata da Streik Soli-Bündnis Leipzig a due lavoratori e una lavoratrice di un magazzino di Kocaeli (Turchia) gestito dalla CEVA logistics per conto di Amazon. A partire dall’8 agosto, insieme ai loro colleghi del DSG-Sen (un sindacato di base indipendente) hanno scioperato per più di una settimana, facendo picchetti …

continua a leggere

Investire, allineare, competere. Governance, scienza e sindacato nella transizione USA

di FELICE MOMETTI Il terzo tentativo di mettere fuori gioco Trump per via giudiziaria, dopo lo scontato fallimento dei due impeachment precedenti, pare abbia qualche probabilità di riuscita. Altro discorso è il trumpismo: un fenomeno politico-sociale eterogeneo spesso interpretato come coeso e univoco, ma che in realtà è la fotografia più vivida dell’estrema frammentazione della società americana. C’è ancora un …

continua a leggere

Prendi l’iniziativa, cambia il clima di guerra! Meeting transnazionale a Sofia, 8-11 settembre 2022

di TSS PLATFORM A tre anni di distanza dall’incontro precedente a Tbilisi, in Georgia, siamo contenti di annunciare che TSS Platform invita nuovamente attivisti e attiviste, sindacalisti e sindacaliste, lavoratori, lavoratrici e migranti provenienti da diverse parti d’Europa e non solo, al meeting transnazionale a Sofia organizzato insieme al collettivo femminista bulgaro LevFem. Più di cento partecipanti si sono già …

continua a leggere

Meeting transnazionale a Sofia – 8/11 settembre 2022 – Programma

L’organizzazione femminista bulgara LevFem e la Transnational Social Strike Platform invitano al meeting che si terrà a Sofia dall’8 all’11 settembre 2022. Di che cosa si tratta? Viviamo in un mondo dominato e attraversato da processi transnazionali: dai flussi finanziari alle catene globali del valore, dai movimenti dei e delle migranti alle lotte femministe, dalla pandemia COVID-19 all’emergenza climatica. Ora …

continua a leggere

Dichiarazione congiunta contro la guerra da entrambe le sponde dell’Egeo

di PERMAMENT ASSEMBLY AGAINST THE WAR  Dall’inizio dell’invasione russa dell’Ucraina e dell’escalation dello scontro tra blocchi capitalistici opposti che ne è seguita, stiamo assistendo ad una competizione tra gli stati per migliorare la loro posizione geopolitica all’interno del quadro della Terza Guerra Mondiale. La Grecia e la Turchia stanno partecipando a questa guerra, entrambe perseguendo la propria strategia e con …

continua a leggere

L’offensiva militare di Erdogan: altri orrori nella guerra che si diffonde. Sostegno alle e ai combattenti curdi e alla resistenza sociale

di PERMANENT ASSEMBLY AGAINST THE WAR Di fronte alla nuova legittimazione del regime autoritario di Erdogan, sosteniamo tutti coloro che lottano non solo contro l’ISIS e gli attacchi di Erdogan, ma anche contro la criminalizzazione delle e dei rivoluzionari e rifugiati curdi. Rivendichiamo la libertà per tutti i migranti e le migranti e per i rifugiati. Gli orrori della guerra …

continua a leggere