sabato , 17 Aprile 2021

Tag Archives: Lavoro migrante

I lavoratori in distacco e l’integrazione logistica europea

I sogni più audaci del governo europeo della mobilità sembrano materializzarsi nelle norme sui cosiddetti posted workers, i «lavoratori in distacco», i cui movimenti sono regolati da una direttiva del 1996, recentemente messa in discussione da una di riforma promossa dall’inesauribile Macron. Il collasso di Schengen ha rivelato che esiste un nesso inscindibile tra ciò che quell’accordo voleva separare, cioè …

continua a leggere

La grande mutazione. Grandi processi globali, piccoli eventi locali

Lo scorso anno sono successe cose la cui importanza è pari solo alla nostra insoddisfazione per non averne saputo sfruttare a pieno le potenzialità. Il femminismo, i movimenti dei migranti e la configurazione logistica dei rapporti di produzione e riproduzione sociale hanno messo in moto una grande mutazione. Il femminismo è stata una novità esplosiva. Le lotte quotidiane delle donne …

continua a leggere

Rifugiati, migranti e mercato del lavoro nell’Unione Europea. Alcune note

di DEVI SACCHETTO Queste note analizzano alcuni aspetti della relazione tra il mercato del lavoro, i migranti e i rifugiati nell’Unione Europea, tenendo conto dei recenti flussi migratori provenienti non solo dall’Asia e dall’Africa, ma anche dall’Ucraina, dove continua un conflitto a bassa intensità. La gestione dei recenti flussi di rifugiati e migranti ha esacerbato la segmentazione del mercato del …

continua a leggere

Transnational social strike: appello per l’assemblea di Berlino (10-12 novembre)

→ English* Dal 10 al 12 novembre la Transnational Social Strike Platform (TSS) ‒ che coinvolge sindacati radicali, lavoratori e lavoratrici e collettivi dei movimenti sociali, migranti e attivisti ‒ si incontrerà a Berlino per continuare a svilupparsi come infrastruttura politica. Da Poznan a Parigi, da Londra a Lubiana, abbiamo dovuto affrontare il difficile compito di iniziare un processo di …

continua a leggere

Il protagonismo dei migranti e i rischi di un’occasione persa. Una discussione necessaria

di COORDINAMENTO MIGRANTI C’è bisogno di una grande manifestazione di migranti, perché in Italia i e le migranti sono sotto attacco. Lo sono da tempo e per anni hanno lottato attraversando i confini, scioperando contro lo sfruttamento, resistendo al razzismo istituzionale. Oggi però questo attacco è diventato più intenso e mira a ridurre le donne e gli uomini migranti al …

continua a leggere

Svezia: lo sciopero sociale dei migranti lungo un mese

di STEVEN CUZNER (Allt åt Alla, Stockholm) da Transnational Social Strike Platform → English Pubblichiamo un testo scritto da Steven Cuzner di Allt åt Alla sullo sciopero sociale ancora in corso in Svezia, dove migliaia di giovani richiedenti asilo provenienti dall’Afghanistan stanno lottando da un mese per opporsi alle nuove politiche di asilo che, dichiarando il loro paese di provenienza …

continua a leggere

Strike the borders, combattere il neoliberalismo!

di TRANSNATIONAL SOCIAL STRIKE PLATFORM Pubblichiamo la traduzione italiana del documento conclusivo redatto in seguito all’assemblea della Transnational Social Strike Platform dello scorso 19-21 maggio a Lubiana. → English Come Piattaforma per lo sciopero sociale transnazionale abbiamo consolidato negli scorsi due anni un metodo e una visione. Il metodo consiste nel porre i cardini della nostra iniziativa transnazionale dentro il movimento …

continua a leggere

Utopie reali in attesa del sole dell’avvenire. Un’intervista a Erik Olin Wright

di DEVI SACCHETTO Da «Il Manifesto» del 6 luglio 2017 «È sempre una sfida dire qualcosa di ragionevole in merito alle alternative al mondo esistente, specie quando si tratta di questioni complesse come un sistema sociale. Progetti esaurienti per modi alternativi di organizzare la società sembrano sempre innaturali, e sicuramente frutto di congetture. Questo è uno dei motivi per cui …

continua a leggere

AntiTesi d’Aprile

di BERLIN MIGRANT STRIKERS dalla pagina Berlin Migrant Strikers Ripubblichiamo le «AntiTesi di Aprile» del collettivo Berlin Migrant Strikers, perché sollevano una serie di spunti di discussione e domande che crediamo siano rilevanti per tutti e tutte coloro che si interrogano su come costruire un’iniziativa politica all’altezza delle sfide del presente e fuori da schemi preconfezionati o da abitudini di …

continua a leggere

Lubiana, 19-21 maggio 2017: assemblea della Piattaforma per lo sciopero sociale transnazionale

→ English Dopo essere stati a Poznan, un raccordo cruciale nella ristrutturazione europea della produzione verso Est; dopo essere stati a Parigi, dove la lotta contro la loi travail e il suo mondo ha brandito lo sciopero come pratica di convergenza di massa; dopo essere stati in una Londra post-Brexit, dove migranti e nativi si stanno impegnando a mostrare il …

continua a leggere