domenica , 21 Aprile 2024

Search Results for: regime del salario

Il lavoro centrifugato

di MAURIZIO RICCIARDI Pubblicata su «Il Manifesto» del 6 gennaio 2016 Nell’ultimo secolo il lavoro salariato ha percorso un moto circolare che sembra averlo riportato alla sua condizione iniziale di assoluta mancanza di potere sociale. Il volume di Graziano Merotto, La fabbrica rovesciata. Comunità e classi nei circuiti dell’elettrodomestico (DeriveApprodi, euro 50) descrive questo lungo movimento, ricostruendo la vicenda politica di una vasta …

continua a leggere

Sul caporalato e dintorni

di DEVI SACCHETTO Il dibattito apertosi sul caporalato, dopo la morte in Puglia di alcuni braccianti italiani e stranieri, solleva alcune questioni centrali. E, tuttavia, ci pare che la riduzione del fenomeno del caporalato all’agricoltura meridionale e all’alleanza tra mafia e aziende conserviere operata da alcuni autorevoli commentatori finisca per occultare la questione delle condizioni e dei rapporti di lavoro. …

continua a leggere

Il biopotere che scorre su Amazon

di BENEDETTO VECCHI – da Euronomade Da tempo seguiamo le vicende di Amazon, sia dal punto di vista dell’analisi (vedi #1 #2 #3 #4 #5) sia dal punto di vista della contestazione della sua organizzazione del lavoro (#6 #7). Per questo riprendiamo l’interessante contributo di Benedetto Vecchi uscito sul sito di Euronomade. *** Non è mai troppo tardi. È la …

continua a leggere

Precari d’agosto non vi conosco

Per preparare in grande stile il ferragosto, ieri il nostro instancabile e sempre vigile Matteo Renzi ha annunciato la fine dell’epoca della precarietà ai 71.643 insegnanti che hanno fatto domanda di assunzione mediante la procedura nazionale. È proprio un «ferragosto speciale»! Ci felicitiamo per la buona nuova e facciamo ai non-più-precari i nostri migliori auguri per l’inizio di una carriera …

continua a leggere

Reddito povertà lavoro. Un’intervista al collettivo Riff Raff di Pordenone

Pubblichiamo un’intervista a Cristina del collettivo Riff Raff di Pordenone sulla legge regionale per il sostegno al reddito e l’inserimento lavorativo approvata nel mese di luglio dalla Regione Friuli Venezia Giulia. Risulta chiaro dall’intervista che questa misura non conferisce il potere di sottrarsi al ricatto del lavoro. Al contrario, mentre amministra la povertà secondo un criterio apparentemente assistenzialistico che ne …

continua a leggere

Gridiamo forte il nostro OXI europeo!

Da Atene a Bruxelles e Berlino il nostro NO è ovunque nelle piazze Il 13 luglio le oligarchie politiche e finanziarie europee hanno imposto, con il coltello alla gola, un programma per la Grecia che gli stessi economisti mainstream definiscono semplicemente «impossibile da applicare», anche secondo gli standard capitalistici. Ma qual è stato il loro vero obiettivo? Volevano e dovevano …

continua a leggere

The summer of our dismay. Greece, Europe and transnational struggles

→ Italian This is not a coup d’etat. Undoubtedly there has been a de facto unilateral imposition that completely ignored and thus erased every trace of the Greek referendum. However we need to say that there was no State to hit since long time: dissolved by the pressure of debt, with an impossible sovereignty, with 1/3 of its people living …

continua a leggere

Poznan, 2-4 Ottobre 2015: assemblea verso uno sciopero sociale transnazionale

→ English L’austerità è la nuova normalità in Europa. Negli ultimi anni, le politiche monetarie sono state usate per realizzare riforme del lavoro neoliberiste, privatizzazioni dei beni comuni, tagli al welfare e ai diritti civili. I governi europei e le istituzioni finanziarie usano il debito e parametri tecnici come strumento politico per mettere lavoratori e popoli gli uni contro gli …

continua a leggere

Atti di insubordinazione contro l’ordine confederale di fabbrica. Una posizione politica

di COORDINAMENTO MIGRANTI La fonderia Atti/Atla di Bentivoglio ha una lunga storia di sfruttamento, macchinari insicuri, licenziamenti ingiustificati. Noi siamo già stati davanti ai suoi cancelli nel 2004 per difendere un lavoratore che si era rifiutato di lavorare in condizioni pericolose per la sua salute. Ora la storia si ripete. Abdelkader, di ritorno da un infortunio sul lavoro, si è …

continua a leggere

La connessione meridionale. Podemos, Syriza e i movimenti

Pubblichiamo una lunga intervista con Mario Espinoza Pino e Julio Martínez-Cava Aguilar, entrambi militanti di Podemos, ma anche ricercatori sociali. Il nostro intento era quello di guardare alla Grecia a partire dalla Spagna, cercando di mettere a tema similitudini e differenze tra i due modi di affrontare il nodo del rapporto tra movimenti e istituzioni. Questo rapporto d’altra parte non …

continua a leggere