martedì , 19 Ottobre 2021

Search Results for: Black Lives Matter

[ebook] Da Occupy Wall Street a Black Lives Matter. Movimenti – scioperi – politiche

di FELICE MOMETTI → scarica il pdf o le versioni *mobi e *epub dell’ebook Quando la catena del tempo viene spezzata, quando il passato non rischiara più l’avvenire e quando l’avvenire non giustifica più il presente Daniel Bensaïd   Movimenti sussultori. È questa probabilmente l’immagine che rende meglio la dinamica dei movimenti sociali che hanno attraversato la società americana negli …

continua a leggere

La partecipazione virtuale a uno sciopero virtuale. L’agitazione sindacale negli USA a ridosso di Black Lives Matter

di FELICE MOMETTI da New York Molti erano stati gli appelli, tra la fine di maggio e la fine di giugno, ai sindacati per convocare scioperi nel momento di maggior conflitto espresso dal movimento contro il razzismo istituzionale negli Stati Uniti. Appelli quasi tutti caduti nel vuoto con l’eccezione di alcuni piccoli sindacati locali dei conducenti di bus che hanno …

continua a leggere

Black Lives Matter come movimento sociale e… fuck the police

di FELICE MOMETTI La polizia pensa di avere l’autorità di uccidere una minoranza Fuck tha police – Niggaz Wit Attitudes Compton L.A. 1988 I sindaci di New York e di Los Angeles hanno annunciato tagli ai finanziamenti dei rispettivi Dipartimenti di polizia per destinare più risorse ai servizi sociali. A Minneapolis, dopo l’uccisione di George Floyd, nove membri su tredici …

continua a leggere

L’ombra del contraccolpo: la sfida di Black Lives Matter

di FELICE MOMETTI Resisting the backlash, resistere al contraccolpo. Questa sembra essere, negli ultimi giorni, la principale preoccupazione dell’arcipelago di associazioni, collettivi e singoli individui che si riconoscono in Black Lives Matter. L’uccisione di cinque agenti di polizia a Dallas e di tre a Baton Rouge – per mano di soggetti isolati che non avevano rapporti e connessioni con il …

continua a leggere

Black lives al bivio tra istituzionalizzazione e rivolta

di FELICE MOMETTI Tom Barrett, uno che conta parecchio nel partito Democratico, è sindaco di Milwaukee da 12 anni. Politicamente molto vicino a Obama, nei giorni scorsi durante la rivolta del quartiere di Sherman Park, provocata dall’ennesima uccisione di un giovane afroamericano da parte della polizia, ha dichiarato che la «situazione è sfuggita di mano» e che «ci sono stati …

continua a leggere

Lottare contro il contrattacco patriarcale in Bulgaria. Intervista a Kalina Drenska (collettivo LevFem)

di TRANSNATIONAL SOCIAL STRIKE PLATFORM → English L’attacco patriarcale alle donne contenuto nella decisione di Erdogan di ritirarsi dalla Convenzione di Istanbul non è un evento isolato ma sta accadendo in altri paesi europei e non europei: ecco perché il 1 luglio 2021 E.A.S.T. ‒ Essential Autonomous Struggles Transnational chiama a una giornata transnazionale di mobilitazione. La Polonia ha praticamente …

continua a leggere

Perché i lavoratori non vogliono il sindacato al magazzino Amazon di Bessemer (Alabama)?

di FELICE MOMETTI → L’articolo è stato tradotto in tedesco da Wildcat e in inglese da Viewpoint Magazine È stata sicuramente l’elezione sindacale più seguita nella storia recente americana. Tanto da diventare una partita politica che è andata ben oltre i diritti dei lavoratori del centro logistico di Amazon a Bessemer in Alabama. Una delegazione di lavoratori di Amazon è …

continua a leggere

Costruire potere collettivo: la lotta contro il razzismo e i carichi di lavoro nel magazzino Amazon di Chicago

→ English — Transnational Social Strike Platform Pubblichiamo un’intervista a Zama, operaio nel magazzino Amazon DCH1 di Chicago e militante di Amazonians United Chicagoland e di Amazon Workers International. Il magazzino DCH1 è stato uno dei più attivi nelle lotte dello scorso anno e, forse anche per questa ragione, nelle prossime settimane verrà chiuso. Amazon garantirà il trasferimento in uno …

continua a leggere

Capitol Hill 06/01/2021: controstoria di un assalto fallito

di FELICE MOMETTI A due mesi di distanza dall’assalto di Capitol Hill del 6 gennaio si può ricostruire un quadro più chiaro sull’orientamento politico e la composizione sociale di chi ha invaso la Camera e il Senato degli Stati Uniti. Nei giorni successivi sono circolate molte ipotesi e teorie sulla natura dell’assalto e sull’identità politica dei partecipanti, che però in …

continua a leggere

Manifesto per lo sciopero essenziale dell’8 marzo

di E.A.S.T. (Essential Autonomous Struggles Transnational) Tutte le traduzioni del Manifesto (ungherese, rumeno, spagnolo, francese, bulgaro, georgiano, sloveno, turco, macedone, bosniaco, serbo, polacco, tedesco, olandese, svedese, curdo, ceco) sono disponibili a questo link Siamo le donne che sono essenziali per la guarigione dalla pandemia del mondo intero. Facciamo un lavoro essenziale eppure ci troviamo in condizioni miserabili: il nostro lavoro …

continua a leggere