venerdì , 24 Settembre 2021

Tag Archives: Non una di meno

#Globalwomenstrike ‒ Lo sciopero è l’occasione per dire tutto senza paura. Voci dalla Francia

Intervista a SYLVIE e RACHEL (lavoratrici Ibis, Parigi) di TRANSNATIONAL SOCIAL STRIKE PLATFORM Riprendiamo dalla Transnational Social Strike Platform l’intervista a Sylvie e Rachel, donne migranti che lavorano all’hotel Ibis-Batignolle a Parigi come cameriera e addetta alle pulizie. Sylvie e Rachel lottano ogni giorno contro condizioni di lavoro infernali, sfruttamento e molestie. L’intervista mostra che lo sciopero è stato uno …

continua a leggere

#Globalwomenstrike – Scioperiamo per la parità di salario e per darci forza! Voci dalla Georgia

Intervista a NJ e MC (Georgia) di TRANSNATIONAL SOCIAL STRIKE PLATFORM Continuiamo la pubblicazione delle interviste della Transnational Social Strike Platform verso l’8 e il 9 marzo. Il dialogo che segue coinvolge due lavoratrici georgiane: NJ, infermiera, e MC, assistente sociale, entrambe al lavoro in un welfare fatiscente. Le interviste raccontano delle esperienze di vita e di lotta delle infermiere …

continua a leggere

#Globalwomenstrike – Dentro le catene della cura. Voci dall’Austria

di ROMINA e FLAVIA MATEI (DREPT pentru îngrijire – rights for careworkers, Austria) Verso lo sciopero globale dell’8 e 9 marzo, riprendiamo dalla Trasnational Social Strike Platform un’intervista fatta da Romina e Flavia Matei, femminista rumena attiva nelle lotte delle lavoratrici domestiche, a Roxana, badante rumena che assiste da 22 anni anziani e famiglie nelle loro case in Austria. L’esperienza …

continua a leggere

#Globalwomenstrike ‒ Insieme contro violenza e privatizzazioni. Voci dalla Svezia e dalla Germania

intervista a Karja Raetz e Charlotte Ruga – di TRANSNATIONAL SOCIAL STRIKE PLATFORM Pubblichiamo l’intervista a Katja Raetz, infermiera svedese, e Charlotte Ruga, ostetrica tedesca, che fanno parte della serie della Piattaforma dello sciopero sociale transnazionale verso la mobilitazione femminista globale dell’8 e 9 marzo (qui l’intervista #1 dalla Bulgaria e #2 dalla Turchia). Katja condivide la sua esperienza di …

continua a leggere

#globalwomenstrike – La lotta quotidiana contro l’impotenza. Voci dalla Turchia

Intervista a JN di TRANSNATIONAL SOCIAL STRIKE PLATFORM Per la serie di interviste verso lo sciopero femminista dell’8 e del 9 marzo, pubblichiamo un’intervista a JN, lavoratrice turca del settore tessile in Turchia  (leggi la prima intervista a Nina dalla Bulgaria).  JN lotta ogni giorno contro una situazione che la espone non solo allo sfruttamento ma anche all’assenza di qualsiasi tipo di …

continua a leggere

#globalwomenstrike – Insieme per rompere il silenzio: la lotta delle infermiere in Bulgaria

Intervista a NINA GEORGIEVA ‒ di KALINA DRENSKA (ЛевФем / LevFem) Pubblichiamo in traduzione dalla Transnational Social Strike Platform l’intervista di Kalina Drenska a Nina Georgieva, infermiera bulgara, che inaugura il conto alla rovescia verso l’8 e il 9 marzo, giornate dello sciopero globale femminista. Quest’anno diamo voce alle lavoratrici di diversi paesi nel mondo non solo per raccontare le …

continua a leggere

Comunicato in risposta al discorso misogino di Lenin Moreno, presidente dell’Ecuador

del PARLAMENTO PLURINAZIONALE E POPOLARE DELLE DONNE E DELLE ORGANIZZAZIONI FEMMINISTE (Ecuador) Pubblichiamo la traduzione italiana del comunicato diffuso la settimana scorsa dal Parlamento plurinazionale e popolare delle donne e delle organizzazioni femministe, istituito lo scorso dicembre in Ecuador. Il comunicato è la risposta politica alle affermazioni misogine del presidente Lenin Moreno durante un comizio a Guayaquil. In questa occasione, …

continua a leggere

Continuità e rivolta: movimenti delle donne e sciopero femminista

→ English Il movimento delle donne si sta espandendo e si sta trasformando. Si sta espandendo perché la risonanza globale della lotta contro la violenza maschile ha acceso nuove insorgenze in Arabia Saudita, Marocco, Algeria, Palestina, Sudafrica. Si sta trasformando perché in ogni parte del mondo – dal Libano alla Bolivia, dall’Argentina all’Italia, dal Cile alla Siria del nord ‒ …

continua a leggere

Patriarcato, violenza e dittatura in Turchia

di BESTE BAYRAM A pochi giorni dalla notizia dell’invasione della Siria del Nord da parte dell’esercito turco, pubblichiamo l’articolo scritto da Beste Bayram, militante femminista turca che racconta delle mobilitazioni femministe che negli ultimi mesi hanno scosso le piazze di Istanbul per contestare l’intensificazione della violenza sulle donne e le politiche patriarcali imposte dal governo Erdogan. Il racconto è particolarmente …

continua a leggere

La lotta per la depenalizzazione dell’aborto in Ecuador: organizzare la rabbia, politicizzare la tristezza

di ALEJANDRA SANTILLANA ORTIZ da Zur – Pueblo del Voces* Pubblichiamo il pezzo scritto da Alejandra Santillana Ortiz ‒ militante femminista, attivista della Marea verde Ecuador, dottoranda in Studi Latinoamericani presso l’Università Autonoma di Città del Messico ‒ all’indomani del voto negativo dato dal parlamento ecuadoriano alla proposta di legge per depenalizzare l’aborto in caso di stupro. Il contributo di Alejandra è …

continua a leggere