lunedì , 28 Settembre 2020

Tag Archives: Loi Travail

La Francia ancora in sciopero. Un’altra sfida transnazionale

di TRANSNATIONAL SOCIAL STRIKE PLATFORM → English Il movimento dello sciopero sociale che ha combattuto due anni fa contro la loi travail e il suo mondo sta tornando a occupare le strade della Francia. D’altra parte, le politiche neoliberali di Macron puntano a realizzare veramente il mondo che la loi travail annunciava. Procedendo per decreti e saltando la discussione in …

continua a leggere

Emanuel Macron e alcune vecchie novità. La Francia, l’Europa e i movimenti

di LYNE MARAT – Parigi Se potevamo considerare la prima vittoria di Macron scontata e immaginarci il povero popolo francese schiacciato in un angolo, le elezioni legislative ci dicono che invece la maggioranza dei francesi non astenuti, circa il 44%, ha ufficialmente dato carta bianca al maratoneta dell’Eliseo. In fondo questo uomo della provvidenza post-ideologica ha ottenuto alle presidenziali poco …

continua a leggere

The European Regime of Wage 2. The loi travail and the government of precarization

by LAVORO INSUBORDINATO → Italian On the 5th of July Manuel Valls ended the parliamentary debate on the loi travail by an act of force. To defeat a weak parliamentary opposition, the government resorted again to the 49.3 article of the constitution, an emergency procedure which is supposed to guarantee the general interest of the nation. For the government it …

continua a leggere

Scene di movimento di classe in Francia

di FELICE MOMETTI, da Communia network La politica e il conflitto sociale, per fortuna, non procedono per imperativi categorici. Anzi ogni volta che se ne proclama uno come necessario si ottiene l’effetto contrario. Da qualche anno nella esangue sinistra italiana c’è la moda del «fare come». Fare come la Grecia, fare come Syriza, fare come Podemos, fare come Barcelona en comù …

continua a leggere

The Jobs Act Effect: dall’Europa all’Italia e ritorno

di LAVORO INSUBORDINATO L’«entusiasmo» per il presunto aumento dell’occupazione e della stabilità dei rapporti di lavoro prodotto dal Jobs Act è durato ben poco. Nel primo trimestre del 2016 i dati rivelano un netto calo di assunzioni in coincidenza della riduzione degli sgravi fiscali. L’aumento delle assunzioni è infatti meno del 33,4% rispetto al primo trimestre del 2015. Dati alla …

continua a leggere

Parigi in piedi, di giorno e di notte. Ovvero: come riconquistare il senso del potere

La Commune. Jour et Nuit Debout. Da qualche giorno, questa scritta ha preso il posto di République su tutti i tracciati della metropolitana di Parigi, con l’effetto di disorientare chi, da ogni parte d’Europa, si muove verso la piazza per partecipare alla due giorni lanciata dalla Commission internationale con lo slogan #GlobalDebout. Anche più del calendario del movimento parigino – …

continua a leggere

La Francia ancora in sciopero: verso un movimento transnazionale?

di SUD COMMERCE per la Transnational Social Strike Platform → EN Sabato 9 aprile, il 40 di marzo secondo il nuovo calendario della protesta, più di 150mila persone hanno manifestato a Parigi e più di 200 manifestazioni hanno avuto luogo in tutta la Francia, mostrando che la mobilitazione contro il progetto «loi travail» è ancora alta. La partecipazione a Parigi è stata …

continua a leggere