sabato , 17 Aprile 2021

Search Results for: Blockupy

Questioni di prospettiva. Un giudizio politico su Expo, Mayday e dintorni

→ Inglese → Tedesco (ringraziamo per la traduzione Interventionistische Linke Bielefeld) Il primo maggio è passato, lasciando dietro di sé qualcosa di più delle macchine bruciate, delle vetrine rotte, degli abiti neri abbandonati per strada. Oltre all’Expo trionfalmente aperta, il primo maggio lascia dietro di sé l’immagine plastica di un movimento che, nonostante sia riuscito a mobilitare 30.000 persone per …

continua a leggere

Amazon e il futuro dei free lance: «felicità garantita» al 100%

di ELEONORA CAPPUCCILLI Dopo il Turco Meccanico, Amazon stupisce ancora con effetti speciali, appropriandosi di una delle più fantasmagoriche innovazioni provenienti dai cervelli californiani: l’economia on-demand di servizi acquistati attraverso le app degli smart-phone. Da poco ha infatti aperto un nuovo settore, per ora solo nelle maggiori città USA: gli home-services, i servizi a domicilio. Da colosso logistico e connettore …

continua a leggere

La buona scuola: il vecchio che avanza

di GEROLAMO CARDINI Più che la scuola, nel disegno di legge (ddl) presentato dal governo in materia, di buono c’è solo la sòla, come dicono a Roma. E se una sòla è buona, cioè fatta bene, c’è poco da stare allegri. Dopo che il 60% circa dei partecipanti alla consultazione on line sulla «Buona scuola» ha sostanzialmente bocciato il progetto …

continua a leggere

Rome, Athens and Frankfurt. The insubordination of a continent

→ Italian Rome, Athens and Frankfurt are for us parts of the same problem. The three processes that intertwine them are seemingly of different intensity and range, yet the intersections are evident. The terms of the problem are clear. The solution is hard, despite real elements of a counter-hegemony in Europe have eventually showed up. Rome hosted the second Strike …

continua a leggere

Roma, Atene, Francoforte. L’insubordinazione di un continente

→ English Roma, Atene e Francoforte sono per noi parte di un unico problema. I tre processi che le collegano sono evidentemente di differente intensità e portata, eppure le intersezioni sono evidenti. I termini del problema sono chiari. La soluzione è difficile, nonostante si presentino finalmente e concretamente elementi di una possibile controegemonia in Europa. Roma ha ospitato il secondo …

continua a leggere

Verso uno sciopero sociale transnazionale? Invito al working meeting del 19/3 a Francoforte

Tradotto da Sciopero sociale → English Il 18 marzo 2015 ci aspettiamo una grande mobilitazione transnazionale a Francoforte contro l’inaugurazione ufficiale della nuova torre della Banca Centrale Europea, un simbolo delle politiche capitalistiche di austerità, precarietà e sfruttamento. Il 18 marzo denunceremo il potere della Troika e il ricatto contro la Grecia: chiameremo la BCE e l’Unione europea a rispondere delle …

continua a leggere

International press release: Time to act is now! / Activists from many countries will protest against ECB in Frankfurt

Just few days left to the inauguration of the new building of the ECB. Great participation is expected from all over Europe: social movements, activists, migrants, precarious and industry workers, trade-unions and parties will come to Frankfurt to say no to austerity and contest the authority of ECB and the other EU institutions. A new phase of European politics is …

continua a leggere

Follow the strikers: against austerity, let’s strike the ECB

→ Italian Call to 18 and 19 March in Frankfurt By now the time of the technical government of the crisis, the time of austerity as a «mandatory choice», ended. Now more than ever it’s clear that the policies imposed by the Troika under the label of unavoidable necessities depend on the deliberate political choice to transform Europe in a …

continua a leggere

Follow the strikers: contro l’austerity, strike BCE!

→ English Il tempo del governo tecnico della crisi, il tempo dell’austerity come “scelta obbligata”, è ormai concluso. Mai come ora è chiaro che le misure imposte dalla Troika sotto il segno di una necessità ineluttabile sono il prodotto della precisa scelta politica di trasformare l’Europa in uno spazio nel quale la precarietà del lavoro e della vita, la disoccupazione …

continua a leggere

È giunto il momento di agire! 18M: Mobilitazione transnazionale contro l’inaugurazione della BCE a Francoforte

Il 2015 è iniziato con qualcosa di inaudito. Il popolo greco si è opposto a tutte le minacce provenienti dall’Europa eleggendo un nuovo governo di sinistra. È accaduto dopo 5 anni rovinosi, che hanno costretto la popolazione greca a una costante lotta contro la crisi umanitaria e la distruzione sociale. Questo governo è stato eletto per resistere alle istituzioni europee, …

continua a leggere