mercoledì , 1 Aprile 2020
Home » ∫connessioni globali (page 4)

∫connessioni globali

I roghi neoliberali. Green New Deal e condizione indigena in Bolivia

di CAMILLA DE AMBROGGI → Español La proposta per un Green New Deal (GND), avanzata a febbraio 2019 dai membri del partito democratico statunitense Alexandria Ocasio-Cortez e Ed Markey, è stata recentemente ripresentata dal candidato democratico Bernie Sanders. Il nuovo piano prevede un investimento di 16.300 miliardi di dollari per raggiungere il 100% di energia sostenibile per l’elettricità e il …

continua a leggere

Patriarcato, violenza e dittatura in Turchia

di BESTE BAYRAM A pochi giorni dalla notizia dell’invasione della Siria del Nord da parte dell’esercito turco, pubblichiamo l’articolo scritto da Beste Bayram, militante femminista turca che racconta delle mobilitazioni femministe che negli ultimi mesi hanno scosso le piazze di Istanbul per contestare l’intensificazione della violenza sulle donne e le politiche patriarcali imposte dal governo Erdogan. Il racconto è particolarmente …

continua a leggere

Il movimento femminista in Arabia Saudita

di MALAK AL-SHEHRI E NASIR M. (pubblicato su Viewpoint Magazine il 6 agosto 2019) Pubblichiamo la traduzione di alcune parti del lungo articolo di Malak al-Shehri e Nasir M., attiviste femministe saudite, apparso nel numero speciale di «Viewpoint Magazine», New Dispatches from the Feminist International. L’articolo ricostruisce attentamente la crescita del movimento femminista in Arabia Saudita negli ultimi anni, confermando la portata globale dell’insorgenza delle …

continua a leggere

La politica del dilemma. A proposito del recente congresso dei Democratic Socialists of America

di FELICE MOMETTI Se fare una convention negli Stati Uniti è più o meno come fare un congresso in Europa, lo stesso non si può dire per le modalità di svolgimento della discussione politica e dei criteri per prendere delle decisioni. Nel primo weekend di agosto si è tenuta ad Atlanta la convention dei Democratic Socialists of America (DSA). Per …

continua a leggere

Report conclusivo del meeting della Piattaforma dello Sciopero Sociale Transnazionale a Tbilisi 2019

di TRANSNATIONAL SOCIAL STRIKE PLATFORM → English Dal 28 al 30 giugno a Tbilisi (Georgia) si è tenuto il settimo meeting della Piattaforma dello Sciopero Sociale Transnazionale, organizzato grazie al supporto del sindacato indipendente ‘Solidarity Network’. Con questo meeting, per la prima volta, la Piattaforma è uscita dai confini dell’Unione Europea. A Tbilisi ci siamo scontrati con nuove domande e …

continua a leggere

Hong Kong in movimento, ovvero un’insurrezione via Telegram. Un’intervista sull’attuale rivolta

di DEVI SACCHETTO → English Pubblichiamo l’intervista di Devi Sacchetto a Michael Ma, attivista di una delle più importanti organizzazioni di studenti e docenti di Hong Kong che si batte contro le pratiche di sfruttamento dei lavoratori messe in campo dalle multinazionali. Il racconto di Michael parla di una mobilitazione probabilmente meno radicale – dal punto di vista delle sue …

continua a leggere

La Georgia, l’Europa e la dimensione transnazionale. Lottare in uno scenario in trasformazione

di TRANSNATIONAL SOCIAL STRIKE PLATFORM Questo testo è stato pubblicato in vista del prossimo meeting della Transnational Social Strike Platform, che si terrà il 28-30 giugno a Tiblisi. → Leggi il programma del meeting e la call. *** Il meeting del TSS, che si svolge dal 28 al 30 giugno a Tiblisi in Georgia, è la prima assemblea della piattaforma …

continua a leggere

Educazione popolare e femminismo in Argentina

di CLAUDIA PAGANONI Il 20 febbraio il gruppo scuola di Non Una Di Meno ha presentato per la prima volta a Bologna l’opuscolo Scuola De-genere. Per un’educazione libera da stereotipi, all’interno del percorso verso lo sciopero femminista globale dell’8 marzo. Il fascicolo è solo una delle iniziative promosse dal gruppo che, da ormai tre anni, porta avanti un intenso lavoro, …

continua a leggere

Il 4 giugno a Tiananmen: il passato inconcluso che vive nel presente

di ALESSANDRO ALBANA Nel 1999 Peter Gries scriveva che «in Cina il passato vive nel presente» con un’intensità vista raramente altrove, fornendo una suggestione particolarmente precisa per comprendere la continuità storica di un Paese sempre più centrale per gli equilibri (e gli squilibri) globali. «Regno» o «Paese di mezzo» è del resto la formula con cui in mandarino ci si …

continua a leggere

Il movimento sociale dello sciopero femminista in Italia

di MATILDE CIOLLI ‒ PAOLA RUDAN ‒ ALESSANDRA SPANO Dopo l’introduzione di Cinzia Arruzza e il contributo di Alondra Carrillo Vidal dal Cile, pubblichiamo la traduzione del contributo sul movimento in Italia apparso sul numero speciale di «Viewpoint Magazine», New Dispatches from the Feminist International, dedicato allo sciopero femminista globale. *** Il 7 ottobre 2018 l’assemblea nazionale di Non una …

continua a leggere