lunedì , 22 Luglio 2019
Home » ∫connessioni globali

∫connessioni globali

Hong Kong in movimento, ovvero un’insurrezione via Telegram. Un’intervista sull’attuale rivolta

di DEVI SACCHETTO → English Pubblichiamo l’intervista di Devi Sacchetto a Michael Ma, attivista di una delle più importanti organizzazioni di studenti e docenti di Hong Kong che si batte contro le pratiche di sfruttamento dei lavoratori messe in campo dalle multinazionali. Il racconto di Michael parla di una mobilitazione probabilmente meno radicale – dal punto di vista delle sue …

continua a leggere

La Georgia, l’Europa e la dimensione transnazionale. Lottare in uno scenario in trasformazione

di TRANSNATIONAL SOCIAL STRIKE PLATFORM Questo testo è stato pubblicato in vista del prossimo meeting della Transnational Social Strike Platform, che si terrà il 28-30 giugno a Tiblisi. → Leggi il programma del meeting e la call. *** Il meeting del TSS, che si svolge dal 28 al 30 giugno a Tiblisi in Georgia, è la prima assemblea della piattaforma …

continua a leggere

Educazione popolare e femminismo in Argentina

di CLAUDIA PAGANONI Il 20 febbraio il gruppo scuola di Non Una Di Meno ha presentato per la prima volta a Bologna l’opuscolo Scuola De-genere. Per un’educazione libera da stereotipi, all’interno del percorso verso lo sciopero femminista globale dell’8 marzo. Il fascicolo è solo una delle iniziative promosse dal gruppo che, da ormai tre anni, porta avanti un intenso lavoro, …

continua a leggere

Il 4 giugno a Tiananmen: il passato inconcluso che vive nel presente

di ALESSANDRO ALBANA Nel 1999 Peter Gries scriveva che «in Cina il passato vive nel presente» con un’intensità vista raramente altrove, fornendo una suggestione particolarmente precisa per comprendere la continuità storica di un Paese sempre più centrale per gli equilibri (e gli squilibri) globali. «Regno» o «Paese di mezzo» è del resto la formula con cui in mandarino ci si …

continua a leggere

Il movimento sociale dello sciopero femminista in Italia

di MATILDE CIOLLI ‒ PAOLA RUDAN ‒ ALESSANDRA SPANO Dopo l’introduzione di Cinzia Arruzza e il contributo di Alondra Carrillo Vidal dal Cile, pubblichiamo la traduzione del contributo sul movimento in Italia apparso sul numero speciale di «Viewpoint Magazine», New Dispatches from the Feminist International, dedicato allo sciopero femminista globale. *** Il 7 ottobre 2018 l’assemblea nazionale di Non una …

continua a leggere

Lo sciopero generale femminista in Cile

di ALONDRA CARRILLO VIDAL Pubblichiamo la traduzione italiana del contributo dal Cile, uscito il 13 maggio 2019 nel numero speciale di «Viewpoint Magazine», New Dispatches from the Feminist International. A questo link, l’Introduzione al dossier di Cinzia Arruzza, dedicata al movimento femminista negli Stati Uniti. *** Le immagini dell’8 marzo in Cile sono indubbiamente eloquenti ed emozionanti. L’8 marzo è …

continua a leggere

Un’ondata femminista per cambiare tutto

di CINZIA ARRUZZA Pubblichiamo la traduzione italiana dell’Introduzione al numero speciale di «Viewpoint Magazine», New Dispatches from the Feminist International, pubblicato il 13 maggio 2019. *** Il terzo sciopero femminista transnazionale dell’8 marzo 2019 ha finalmente tolto ogni dubbio sul fatto che ci troviamo nel mezzo di una nuova ondata femminista di portata storica. Con sei milioni di persone in …

continua a leggere

Assemblea della Transnational Social Strike Platform // Tbilisi, 28-30 giugno 2019

di TRANSNATIONAL SOCIAL STRIKE PLATFORM → Inglese, francese, georgiano La Georgia è connessa all’Unione Europea attraverso un Association Agreement in forza dal 2016. Praticamente ignorato dai paesi dell’Europa occidentale e centrale, l’accordo include un piano di riforme dell’economia, della società e delle politiche pubbliche che sta scuotendo il panorama politico georgiano. Come altri paesi nel passato più o meno recente, …

continua a leggere

Tempi interessanti e difficili. Il Green New Deal e la lotta di classe negli USA

di FELICE MOMETTI Tempi interessanti, ma anche molto difficili alla sinistra del Partito Democratico americano. L’International Socialist Organization (ISO) è crollata come un castello di carte e ha deciso l’autoscioglimento. La maggiore organizzazione di matrice trotskista degli Stati Uniti è stata travolta dalle denunce di molestie sessuali e stupro da parte di alcune attiviste. Una volta scoperchiato il vaso di …

continua a leggere

Lotte delle donne indigene in Bolivia: l’eterno ritorno del patriarcato e il femminismo transnazionale

di CAMILLA DE AMBROGGI → English, Spanish L’8 marzo 2019 ha dato modo, per il terzo anno consecutivo, di mostrare la potenza globale e transnazionale del movimento femminista, che ha saputo reinventare e riadattare la pratica di lotta dello sciopero alle nuove sfide politiche che il capitale globale ci pone, andando oltre le linee di divisione di cui questo si …

continua a leggere