mercoledì , 11 Dicembre 2019
Home » Search Results for: Electrolux

Search Results for: Electrolux

Lunghe esperienze operaie #2: primi risultati della ricerca sulle condizioni lavorative in tre stabilimenti Electrolux

di FIORELLA LONGOBARDI → Vai alla prima parte dell’inchiesta Lunghe storie operaie Veloci, senza fermarsi mai «Il lavoro di linea di montaggio, è vero, è alienante ma lo si accetta perché ci si sente comunque partecipi di questa società. A me personalmente non dispiace. Quello che mi preme dire è che anche questa tipologia di lavoro è servita e servirà anche …

continua a leggere

Lunghe esperienze operaie #1: primi risultati della ricerca sulle condizioni lavorative in tre stabilimenti Electrolux

di FIORELLA LONGOBARDI Pubblichiamo in due puntate l’inchiesta condotta da Fiorella Longobardi in tre dei quattro stabilimenti italiani della multinazionale svedese Electrolux, durante la mobilitazione che nel 2014 si è opposta alle minacce di delocalizzazione e licenziamenti di massa. La situazione negli stabilimenti di Electrolux è un esempio molto chiaro di come la precarietà sia entrata in fabbrica e dell’insieme …

continua a leggere

Cosa si impara dalle sconfitte? Sulla fine temporanea della vicenda Electrolux

di CAPRIMULGUS Non sappiamo quanto voto operaio sia andato a Matteo Renzi grazie alla sua firma in pompa magna che ha chiuso la vicenda Electrolux. Certo è che, fin dai suoi primi giorni di governo, il nuovo unto dal Signore ha giocato una partita molto più sindacale di quanto possa apparire. Ed è una partita sindacale nella quale alcuni dei …

continua a leggere

Electrolux. Problemi di transito alla dogana operaia di Susegana

di DEVI SACCHETTO Alla dogana operaia di Susegana (Treviso) le bolle di accompagnamento e il contenuto di ogni camion in transito sono accuratamente ispezionati. Verso l’esterno gli operai lasciano passare solo una quota della produzione effettuata in loco: un migliaio di frigoriferi al giorno stipati in 10-12 camion, perché vogliono garantirsi un po’ di spazio nei magazzini per stoccare la …

continua a leggere

Appello di lavoratrici e lavoratori, delegate e delegati per lo sciopero femminista

A una settimana dall’8 marzo, rilanciamo l’appello – diffuso da Non Una di Meno – con il quale lavoratrici e lavoratori, delegati e delegate sindacali si impegnano per lo sciopero femminista. L’appello, partito da Bologna, ha raccolto decine di adesioni da ogni parte d’Italia. Pubblichiamo l’appello di delegate e delegati, lavoratrici e lavoratori, che nelle fabbriche e negli uffici, nelle …

continua a leggere

I mille volti della precarietà che abitano il contemporaneo

di ELEONORA CAPPUCCILLI Una versione breve di questa recensione è stata pubblicata su «Il Manifesto» del 30 maggio 2018. Solo muovendosi tra i diversi piani del labirinto della precarietà fino a raggiungerne gli angoli più remoti è possibile gettare luce sull’eterogeneità del lavoro contemporaneo, in cui l’abbagliante novità delle trasformazioni tecnologiche vorrebbe nascondere una realtà fatta di gerarchie e frammentazione. …

continua a leggere

Spy and sack. About a model of industrial relations in Sweden and Italy

→ Italian Even though there is no shortage of past and recent cases, to sack a trade union delegate employed in the firm for 29 years is still not a widespread practice in Italy. Also, if the firm is a multinational Swedish company, which arrived in Italy with a clamour of trumpets for its participatory industrial relations and the new …

continua a leggere

Spiare e licenziare. Su un modello di relazioni industriali tra Svezia e Italia

→ English Sebbene non manchino i casi passati e recenti, licenziare un delegato sindacale occupato nell’azienda da 29 anni non è ancora una pratica diffusa in Italia. Se poi l’azienda è una multinazionale svedese, arrivata in Italia con strepito di trombe per le sue relazioni industriali partecipative e i nuovi modelli organizzativi che mirano a superare la linea di montaggio, …

continua a leggere

Sul crepuscolo di una subalternità

di FERRUCCIO GAMBINO e DEVI SACCHETTO In vista della presentazione a Bologna (qui l’evento Facebook) di La fabbrica rovesciata. Comunità e classi nei circuiti dell’elettrodomestico di Graziano Merotto (Roma, DeriveApprodi, 2015), pubblichiamo il poscritto al volume di Ferruccio Gambino e Devi Sacchetto. *** Ci sono poscritti che si scrivono per dovere e altri che si scrivono per convenienza. Questo lo scriviamo …

continua a leggere

Il lavoro centrifugato

di MAURIZIO RICCIARDI Pubblicata su «Il Manifesto» del 6 gennaio 2016 Nell’ultimo secolo il lavoro salariato ha percorso un moto circolare che sembra averlo riportato alla sua condizione iniziale di assoluta mancanza di potere sociale. Il volume di Graziano Merotto, La fabbrica rovesciata. Comunità e classi nei circuiti dell’elettrodomestico (DeriveApprodi, euro 50) descrive questo lungo movimento, ricostruendo la vicenda politica di una vasta …

continua a leggere