giovedì , 26 maggio 2016
  • Alfano nell'acquario

    Alfano nell’acquario, i migranti prendono il largo

    La politica dell’accoglienza del governo Renzi è il Jobs act di profughi e richiedenti asilo. Alfano non poteva darne prova migliore con la sua idea di «centri di collocamento» in mare. Sì, perché questo sarebbero gli hotspot galleggianti che Angelino vorrebbe installare in mezzo al mare per smistare i profughi, scremare i migranti economici e selezionarli. Non ci scandalizza certo la fantasia di Alfano, né la faccia tosta del Commissario europeo per la migrazione che la trova «interessante». È però …

    continua a leggere
  • I migranti indicano la luna

    Latina: i migranti indicano la luna

  • Agente Orange

    L’agente orange!

  • Nuit Debout

    Parigi in piedi, di giorno e di notte. Ovvero: come riconquistare il senso del potere

    La Commune. Jour et Nuit Debout. Da qualche giorno, questa scritta ha preso il posto di République su tutti i tracciati della metropolitana di Parigi, con l’effetto di disorientare chi, da ogni parte d’Europa, si muove verso la piazza per partecipare alla due giorni lanciata dalla Commission internationale con lo slogan #GlobalDebout. Anche più del calendario del movimento parigino – che, ispirandosi alla Rivoluzione francese, continua a scandire i giorni del lungo mese di marzo, quando la mobilitazione ha avuto …

    continua a leggere
  • Blockupy goes to Paris

    28 Aprile: Blockupy a Parigi e a Nuit Debout!

  • Biblio Baires2

    Rischio di chiusura per la biblioteca di Buenos Aires

  • L'insostenibile leggerezza delle pensioni

    L’insostenibile leggerezza delle pensioni

    di MAURIZIO FONTANA L’agente orange, vale a dire l’invio delle buste arancioni da parte dell’INPS, comincia a diffondersi sul territorio. La questione pensioni torna a surriscaldarsi, mentre il dilagare dei voucher – quasi 20 milioni venduti nei primi 2 mesi del 2016 –, contestuale al regresso delle assunzioni dall’inizio del 2016 una volta ridotto il bonus fiscale, infiamma l’attesa dell’imminente decreto legislativo che dovrebbe porre ordine nella selva dei contratti atipici. Nel frattempo, le pensioni di vecchiaia liquidate diminuiscono, in …

    continua a leggere
  • Rigo_lavoro agricolo

    Lo sfruttamento come modo di produzione

  • Convegno Padova

    Il virus del lavoro è ricombinante

  • Sulle tracce della precarietà

    Sulle orme della precarietà: la tracciabilità dei voucher e la logica dell’ombrellino

    di LAVORO INSUBORDINATO Da qualche giorno in Italia è allarme voucher! Sembra che INPS e ministero del Lavoro si siano accorti del problema posto dall’utilizzo smisurato dei voucher, i «buoni» nati per regolare i rapporti di lavoro accessorio, ma diventati ormai la nuova frontiera del lavoro precario. Entrati sulla scena come strumenti limitati a poche tipologie di lavoro (quello domestico in primis), a colpi di piccole modifiche normative, dalla Fornero in avanti sono diventati gli indiscussi protagonisti della precarizzazione. Flessibili …

    continua a leggere
  • Autonomamente subordinati

    Imprenditori di se stessi autonomamente subordinati

  • Primo marzo

    Primo marzo: percorsi di uno sciopero inatteso

  • L'inverno del nostro scontento

    L’inverno del nostro scontento

    di GEROLAMO CARDINI Non siamo tra quelli che rivendicano la vittoria anche di fronte a una sconfitta, come una importante cultura politica insegna a fare sempre e comunque, col risultato di tramutare magicamente gli ematomi, frutto di anni e anni di bastonate, in medaglie giallastre. Lo scontro sulla Vqr – i cui dettagli tecnici qui non interessano (per questi c’è roars.it) – è stato uno scontro politico che ci ha visti uscire, per ora, sconfitti. Di qui le parole del …

    continua a leggere
  • Lincoln

    Sensibili e «presidenziali» eccedenze

  • MobyDick

    Una pura formalità. La dimensione informale del «mondo-nave»

  • Funambolo

    Globalizzazione e crisi. Il lavoratore multinazionale

    di GIROLAMO DE MICHELE questo report viene pubblicato in contemporanea su euronomade.info Il 4-5 febbraio si è svolto a Padova il convegno «Globalizzazione e crisi. Lavoro, migrazioni, valore». Quello che segue è un report degli interventi, redatto sulla base dei materiali distribuiti e degli appunti presi. Ho scelto di far parlare una sola voce collettiva, per focalizzare l’attenzione sul quadro d’insieme piuttosto che sui singoli interventi, rimandando al programma, nella sua interezza, per il dettaglio degli argomenti [G.D.M.]. È probabile che la …

    continua a leggere
  • Chinese Workers Centres

    Dentro i workers’ centres di Chinatown

  • spike-lee-chiraq

    Pray 4 My City. Chiraq di Spike Lee