sabato , 27 maggio 2017
  • Dentro e contro l’accoglienza. Lo Stato, i migranti e il governo delle città

    di MAURIZIO RICCIARDI «Designare un individuo come persona è espressione di disprezzo». Hegel Tocca ancora una volta ai migranti sperimentare in anticipo il significato di trasformazioni politiche e istituzionali che coinvolgono tutti. Tocca a loro subirle direttamente, prima che molti altri uomini e donne siano costretti a provarle sulla propria pelle. La tempesta dei migranti che ormai da tempo investe l’Europa ha imposto un’accelerazione al governo neoliberale della crisi. L’accordo scellerato con la Turchia ha legittimato tutte le successive trasformazioni del regime …

    continua a leggere
  • L’universo chiuso della cittadinanza

  • La silenziosa ascesa al potere di un dizionario del dominio

  • AntiTesi d’Aprile

    di BERLIN MIGRANT STRIKERS dalla pagina Berlin Migrant Strikers Ripubblichiamo le «AntiTesi di Aprile» del collettivo Berlin Migrant Strikers, perché sollevano una serie di spunti di discussione e domande che crediamo siano rilevanti per tutti e tutte coloro che si interrogano su come costruire un’iniziativa politica all’altezza delle sfide del presente e fuori da schemi preconfezionati o da abitudini di movimento. Condividiamo la decisa presa di parte migrante che attraversa le AntiTesi: non solo perché riconosciamo nei migranti il soggetto …

    continua a leggere
  • Oltre la pura politica. Discutendo «Guerra alla democrazia» di Dardot e Laval

  • Non una di meno! La marea in movimento