mercoledì , 23 agosto 2017
  • Con o senza Bannon. L’unità della destra nella sottile guerra civile americana

    di MATTEO BATTISTINI Nel mezzo della polemica che sta coinvolgendo Trump dopo i fatti di Charlottesville, le varie frange della sua amministrazione divisa, esponenti repubblicani del Congresso non tutti propriamente moderati ma che comunque hanno preso le distanze dalla mancata condanna presidenziale, è arrivata la notizia che Steve Bannon non è più consigliere strategico del presidente. Alcune fonti rivelano che lui stesso avrebbe comunicato la volontà di dimettersi più di dieci giorni fa. Bannon d’altra parte ha pubblicamente apprezzato la …

    continua a leggere
  • Trump, l’Alt-Right e la guerra civile come politica di classe

  • Strike the borders, combattere il neoliberalismo!

  • L’effetto contagio dei movimenti urbani globali. Intervista a David Harvey

    di NICCOLÒ CUPPINI da Infoaut Una versione ridotta di questa intervista è stata pubblicata su «Il Manifesto» del 13 luglio col titolo Il contropotere è cittadino. L’intervista è stata realizzata giovedì 29 giugno a Bologna, dove Harvey era presente per la Summer School «Sovereignty and Social Movements» organizzata dall’Academy of Global Humanities and Critical Theories. Abbiamo evidenziato col grassetto i passaggi politici a nostro avviso più significativi dell’intervista, che spazia dall’interpretazione di Marx all’analisi del capitalismo, dalla relazione tra mutazioni …

    continua a leggere
  • Affinity and divergence between Ums Ganze and us, towards the block of the port of Hamburg

  • AntiTesi d’Aprile