sabato , 27 agosto 2016
  • Eastexit

    Senza via d’uscita? L’Europa da Est a Ovest e viceversa

    → English Il risultato del referendum britannico dello scorso giugno ha offerto alle destre il pretesto per vendere a poco prezzo l’illusione di una via d’uscita praticabile dall’Unione europea e dalle sue politiche di austerità. La possibilità di un addio referendario è accarezzata tanto in Francia o in Italia quanto in alcuni paesi dell’Est che, appena un anno fa, hanno invocato la sovranità del proprio popolo per mettere a tacere il «no» greco all’ennesimo memorandum imposto dalla Troika come condizione …

    continua a leggere
  • nuit-debout

    Tempo di sciopero, tempo di sollevazione. La Francia, ovvero l’Europa

  • La democrazia della mobilità

    La democrazia della mobilità contro il governo della democrazia

  • Reddito della povertà

    Il reddito della povertà

    Il Partito Democratico assieme a Sinistra Ecologia e Libertà, che sempre assieme pretendono di comporre la faccia della sinistra in Emilia Romagna, ha lanciato la sua lotta alla povertà, sintetizzandola in un hashtag al passo coi tempi. #Lottapovertà si traduce in RES, cioè Reddito di Solidarietà, che si affianca al Sostegno di Inclusione Attiva (SIA) con il quale il governo di centro-sinistra ha esteso la celebre concessione degli 80 € in busta paga a quanti una busta paga non ce …

    continua a leggere
  • L'insostenibile leggerezza delle pensioni

    L’insostenibile leggerezza delle pensioni

  • Rigo_lavoro agricolo

    Lo sfruttamento come modo di produzione

  • People pray for calm outside a business in Milwaukee, Sunday, Aug.14,2016. The business was burned during unrest after a police shooting that killed a man Saturday. (AP Photo/Jeffrey Phelps)

    Black lives al bivio tra istituzionalizzazione e rivolta

    di FELICE MOMETTI Tom Barrett, uno che conta parecchio nel partito Democratico, è sindaco di Milwaukee da 12 anni. Politicamente molto vicino a Obama, nei giorni scorsi durante la rivolta del quartiere di Sherman Park, provocata dall’ennesima uccisione di un giovane afroamericano da parte della polizia, ha dichiarato che la «situazione è sfuggita di mano» e che «ci sono stati molti individui che hanno usato i social media per organizzare gli scontri con la polizia», tanto da rendere necessario l’impiego …

    continua a leggere
  • Mometti_Black Lives Matter

    L’ombra del contraccolpo: la sfida di Black Lives Matter

  • Reve general TSS

    Parigi, 21-23 ottobre: finalmente lo sciopero sociale transnazionale!

  • Eastexit

    No way out? Europe from East to West and vice versa

    → Italian The result of the British referendum in June has provided to the right-wingers the chance to sell the cheap illusion of a feasible way out from European Union and its austerity policies. The possibility of a farewell through referendum is entertained both in France and in Italy, as in some East countries that, just one year ago, appealed to the sovereignty of their people to shut up the «no» of the Greek people to the 3th memorandum imposed …

    continua a leggere
  • Regime del salario EU_FR

    The European Regime of Wage 2. The loi travail and the government of precarization

  • Blockupy divergences

    What convergence for Blockupy?

  • Toffanin

    L’altra metà del made in Italy

    di ROBERTA FERRARI Una versione abbreviata di questa recensione è stata pubblicata su «Il Manifesto» del 9 giugno 2016. «Noi lavoranti a domicilio abbiamo speso ognuna un milione; per 10.000 che siamo equivale a 10 miliardi per comprare “le nostre fabbriche casalinghe”, cioè le macchine. In compenso, quasi nessuna ha il libretto di lavoro, perciò dopo anni di schiena rotta, niente pensione». Era il 9 marzo del 1968, la società, come si diceva all’epoca, viveva in funzione della fabbrica ed essa …

    continua a leggere
  • L'algoritmo definitivo

    La fine della storia, l’ultimo algoritmo e il cigno nero

  • L'inverno del nostro scontento

    L’inverno del nostro scontento

  • Scene di movimento di classe in Francia

    Scene di movimento di classe in Francia

    di FELICE MOMETTI, da Communia network La politica e il conflitto sociale, per fortuna, non procedono per imperativi categorici. Anzi ogni volta che se ne proclama uno come necessario si ottiene l’effetto contrario. Da qualche anno nella esangue sinistra italiana c’è la moda del «fare come». Fare come la Grecia, fare come Syriza, fare come Podemos, fare come Barcelona en comù e via di questo passo a seconda della posizione che si occupa nella ormai piccola costellazione di quella che viene …

    continua a leggere
  • Funambolo

    Globalizzazione e crisi. Il lavoratore multinazionale

  • Chinese Workers Centres

    Dentro i workers’ centres di Chinatown

  • Alfano nell'acquario

    Alfano nell’acquario, i migranti prendono il largo

    La politica dell’accoglienza del governo Renzi è il Jobs act di profughi e richiedenti asilo. Alfano non poteva darne prova migliore con la sua idea di «centri di collocamento» in mare. Sì, perché questo sarebbero gli hotspot galleggianti che Angelino vorrebbe installare in mezzo al mare per smistare i profughi, scremare i migranti economici e selezionarli. Non ci scandalizza certo la fantasia di Alfano, né la faccia tosta del Commissario europeo per la migrazione che la trova «interessante». È però …

    continua a leggere
  • I migranti indicano la luna

    Latina: i migranti indicano la luna

  • Agente Orange

    L’agente orange!