lunedì , 25 Marzo 2019
  • La non continuità del dominio

    di SANDRO MEZZADRA Da «Il Manifesto» del 12 marzo 2019. Il potere temporaneo si intitola il libro di Maurizio Ricciardi su «Karl Marx e la politica come critica della società» (Meltemi, 2019, pp. 230). Tema onnipresente nella sconfinata opera di Marx, il potere è stato in effetti raramente fatto oggetto di un’analisi sistematica nella altrettanto sconfinata letteratura a lui dedicata. Una delle interpreti più brillanti e raffinate che si sono soffermate sulla questione negli ultimi anni, Wendy Brown, ha preso …

    continua a leggere
  • Nello sciopero imminente e globale

  • Il reddito che abbiamo e quello che ci manca: poche certezze e alcune domande

  • Una metropoli urbana e sociale

    di FELICE MOMETTI Il testo fa parte dell’ebook Per una critica della città globalizzata, curato dalla redazione di Infoaut, che raccoglie i materiali preparatori e gli atti del convegno tenutosi al Laboratorio Crash di Bologna lo scorso 30 e 31 maggio. *** Come tutte le metropoli era costituita da irregolarità, avvicendamenti, precipitazioni, intermittenze, collisioni di cose e di eventi, e, frammezzo, punti di silenzio abissali; da rotaie e da terre vergini, da un gran battito ritmico e dall’eterno disaccordo e …

    continua a leggere
  • Non è una carovana di migranti, ma un nuovo movimento sociale che cammina per una vita degna di essere vissuta

  • Quelle fabbriche del mare

  • Il giaguaro guarda verso est

    di DEVI SACCHETTO Da «Il Manifesto» del 12 ottobre 2018 Sebbene il voto per la Brexit fosse ancora lontano, la Jaguar-Land Rover aveva già deciso di spostare all’estero una parte della sua produzione inglese. Dopo una lunga analisi di fattibilità per valutare logistica, costi ed eventuali finanziamenti, la scelta del gruppo indiano Tata proprietario dei marchi automobilistici inglesi è ricaduta sulla zona industriale di Nitra, una cittadina di 85 mila abitanti a cinquanta chilometri di Bratislava. Lo stabilimento, a tre …

    continua a leggere
  • La fine della Grande Genova nella mutazione logistica

  • I lavoratori in affitto e il difficile governo europeo del salario